Consigli per l'acquisto dell'impianto di riscaldamento | AEK Pellets

Consigli per l'acquisto dell'impianto di riscaldamento

Pubblicato da AEK Pellet AG il 22 novembre 2012

Informazione

Prima di acquistare un nuovo impianto di riscaldamento è bene far analizzare da un esperto le condizioni della casa (isolamento), la superficie di piano lorda e le condizioni locali. AEK offre una consulenza energetica completa. Troverete maggiori informazioni qui oppure contattate direttamente il signor Rolf Moser (tel. 032 624 84 88).

Azienda specializzata

Conoscete già un produttore di caldaie a pellet o avete fiducia nella competenza del vostro installatore del riscaldamento? Richiedete al vostro installatore di indicarvi gli impianti che ha montato. In tal modo potrete verificare la competenza dell'installatore e riceverete consigli preziosi dal possessore dell'impianto. Qui trovate i fornitori di caldaie e stufe da noi consigliati.

Incentivi

Il vostro cantone può fornirvi incentivi per la trasformazione o la nuova costruzione degli impianti a pellet di legno. Informatevi e richiedete gli incentivi prima dell'inizio della costruzione del nuovo impianto di riscaldamento.

Manutenzione

Solitamente conviene un contratto di assistenza. La manutenzione regolare assicura il funzionamento ottimale dell'impianto di riscaldamento, prevenendo le interruzioni di funzionamento.

Svuotamento cenere

Durante il funzionamento del riscaldamento occorre eliminare la cenere ad intervalli prestabiliti. Per ogni tonnellata di pellet si generano circa 5 kg di cenere. La cenere può essere smaltita assieme ai rifiuti domestici o può essere fatta rimuovere in modo professionale ad una modica cifra alla prossima consegna di pellet, direttamente dal vostro fornitore.

Consultate il vostro specialista del riscaldamento, già al momento della pianificazione dell'impianto, in merito alla dimensione del contenitore della cenere e al tipo di rimozione automatica della cenere.

Pubblicato nella categoria: